Milano +39 02 7259241 - Roma +39 06 4417181 staff-italia@staffitalia.it
STAFF ITALIA & NOVITÀ

Natale artistico per una nuova Napoli!

Deborah Betti, Blogger, passione per il viaggio, Italy
23 Giugno 2016
Voluta e realizzata in poco più di un mese da Italstage, il progetto “N’Albero” è un’ installazione piramidale, a darle l’aspetto esterno di un luminoso abete natalizio sono un milione e mezzo di luci led che cambiano colore ogni sera e 2mila arbusti verdi posti lungo le pareti di vetro.

La struttura si estende su 4 livelli collegati da scale e da un ascensore panoramico.

Al piano terra sono stati allestiti gli spazi espositivi di brand quali: Grimaldi, Renault, Allianz e Vodafone, insieme a “botteghe” di artigianato e gastronomia locale.

A 7 metri di altezza si trova la prima terrazza di 900 mq coperti, con una sala per eventi di 300 mq  e spazi di ristorazione quali la caffetteria Starcafè, il bistrot Starfudd e il ristorante con cucina mediterranea Starevents da 250 posti.

Tutti e 4 gli spazi sono gestiti dalla società di catering e Banqueting Sire Ricevimenti.

a 18 e 30 mt da terra ci sono le altre due terrazze panoramiche: su quella più alta sono stati posizionati telescopi per ammirare il panorama del golfo anche sotto le stellate notturne.

Napoli

L’albero di Natale pedonale più alto del mondo è a Napoli, alla Rotonda Diaz sulla bellissima via Caracciolo.
Giovedì 8 dicembre è stato inaugurato il progetto “N’Albero”.

La nuova struttura temporanea a forma di albero di Natale, situata sullo splendido lungomare di Napoli rimarrà allestita sino all’8 marzo quale sede di mostre e attività ludiche e culturali, ma anche come location per eventi e cene di gala.

Guardare Napoli da un’altra prospettiva e scoprire un nuovo modo di vivere il Natale.

I NUMERI DEL PROGETTO

Per quanto riguarda la parte viva del progetto “N’Albero”, ovvero la composizione della struttura, parliamo di un manufatto alto 40 metri, con oltre 200 tonnellate di zavorre alla base, che costerà poco meno di un milione di euro e sarà visibile da tutto il Golfo e anche dalle isole.

Dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli.

Luciano De Crescenzo

Resta connesso con noi.
Iscriviti alla nostra newsletter.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

Napoli

Top experiences! National Geographic magazine
Photographs by Robert Clark

Benvenuti in Italia

Our goal is to provide our clients with authentic and unique tailor-made experiences.

Napoli, innamorarsi in 10 mosse

Le sue molteplici bellezze sono indiscutibili e goderne in fondo è semplicissimo: basta partire.